03/29/13

…a mo’ di presentazione della radioestesia…

 

Risonanza con l’universo

  • Siamo fatti degli stessi elementi di cui è costituito l’universo,quindi possiamo teoricamente relazionarci con tutto l’esistente.

  • Esempio: Il diapason che determina il LA universale risuona con quella nota grazie alla sua forma e alla materia con cui è fatto.

  • Modificando queste 2 variabili abbiamo tutte le note.

  • In noi ci sono tutti i diapason che hanno originato l’universo, quindi

  • in potenza tutto è in noi e in noi risuona.

Forma e frequenza

  • La forma crea e determina in gran parte la di ogni cosa che esiste

  • un quadratoavrà una frequenza, o meglio un’insieme di frequenze che formano un accordo in cui esse si esprimono legandosi tra loro.

  • le frequenze espresse da diapason diversi nella forma SONO DIVERSE TRA LORO

  • L’accordo prodotto da un quadrato ad esempio sarà diverso da quello formato da un triangolo, da un cerchio, ecc…

  • In ogni accordo c’e’ sempre una frequenza portante, che ne determina la direzione e il verso a tutto l’insieme

Radioestesia

  • sentire con il proprio corpo, attraverso una lettura meccanica di segnali cellulari, evidenziati da un’antenna

  • le cellule hanno un programma fatto dalla natura, ed esso tende alla vita in tutte le sue sfumature, tende all’ equilibrio

 

Continue reading